La violinista Caterina Boldrini, allieva della classe del prof. Domenico Colaci studentessa del nono corso e recente borsa di studio per il brillante esame di compimento medio dello scorso anno accademico, e il pianista Mattia Guerra, già allievo del prof. Graziano Leardini e borsa di studio dello scorso anno per il diploma conseguito col massimo punteggio e la lode, sono risultati vincitori del primo premio nelle rispettive sezioni al XVI Concorso Nazionale per Giovani Musicisti “Città di Camerino”, svoltosi recentemente. La giuria del concorso, presieduta da Lamberto Lugli e formata da Diana Dionisi, Giovanni Giuliodori, Fabrizio Ottaviucci, Vincenzo Pierluca e il direttore artistico della manifestazione Vincenzo Correnti, ha assegnato ai due giovani musicisti rispettivamente il punteggio di 95/100 e 96/100. Caterina Boldrini ha proposto il Concerto in La maggiore di Mozart per violino e orchestra, accompagnata al pianoforte da Mattia Guerra, che a sua volta si è imposto nella propria categoria con i Quadri di un’Esposizione di Mussorgskij. Il concorso, organizzato dall’Istituto musicale “Nelio Biondi” è stato sponsorizzato dal Comune di Camerino, dalla Provincia di Macerata e dalla Banca dei Sibillini, sotto il patrocinio dell’Università degli Studi di Camerino.

Share button