Ferretti Marco - Violoncello e Quartetto

Nato a Senigallia (AN) nel 1967 si è diplomato in violoncello nel 1989 con il massimo dei voti,la lode e la menzione speciale presso il Conservatorio statale di Musica“G.Rossini” di Pesaro sotto la guida di Sante Amadori dopo essere stato selezionato dallo stesso Conservatorio per la borsa di Studio “A.Baldelli”.

Ha vinto borse di studio alle rassegne Nazionali di Vittorio Veneto (1985 e 1987) ,è stato scelto in qualità di Membro effettivo al concorso dell'Orchestra Giovanile della Comunità Europea (E.C.Y.O) edizione 1988 diretta da Claudio Abbado e nello stesso anno si è aggiudicato il “Premio Speciale della Giuria della Stampa per la miglior interpretazione romantica” in qualità di duo violoncello e pianoforte.al Concorso Internazionale di Musica Da Camera di Trapani.

Nel 1990 ha vinto in qualità di solista e all'unaminità il Primo Premio al concorso Nazionale per diplomati “N.Petrini Zamboni” di Città di Cesena.

Nel 1992 ha ricevuto il Permio “Xenachis” al “Lucero Festival” di Parigi assieme al violista Maurizio Barbetti e al contrabassista Corrado Canonici. .

Nel 2002 è primo assoluto al Concorso Nazionale per la cattedra di violoncello a tempo indeterminato e pieno dell'Istituto Musicale Pareggiato “G.Lettimi”di Rimini indetto dal Comune di Rimini (membro della commissione giudicatrice il violoncellista del “Quartetto Italiano” Franco Rossi).

Si è perfezionato negli anni 90 con A. Baldovino,S. Palm e R. Filippini per il violoncello mentre per la musica da camera con il “Trio Di Trieste”.

In qualità di solista ha iterpretato "riflessi" per violoncello solo di Ennio Morricone a Roma,Cesena,Senigallia (AN) in presenza del famoso compositore nonché a Bucarest presso l'Ateneo Romeno (Settimana Internazionale Della Nuova Musica 1992).

Ha suonato famosi brani del repertorio per violoncello e orchestra come il concerto in do magg. di Haydn,il concerto di Schumann,le variazioni “rococò di Tchaikovsky,nelle stagioni sinfoniche dell'Orchestra Filarmonica Marchigiana (1991,1992,1994), con la collaborazione anche di direttori d'orchestra quali Fabio Maestri (1991) e Julian Kovatchev (1992),nel 1996 il concerto per 2 violoncelli di Vivaldi assieme a Rocco Filippini e l'Orchestra "Pro Arte Marche" per l'Ente Concerti di Pesaro (Teatro Rossini). Come primo violoncello ha collaborato con l'Orchestra del Teatro Comunale di Bologna (1991-1992),per molti anni con l'Orchestra Filarmonica Marchigiana e l'Orchestra Pro Arte Marche,con l'Orchestra Sinfonica “Guido D'Arezzo” (2013-2014),con l'Orchestra Filarmonica Gioachino Rossini (2014),l'Orchestra del 700 Italiano. Sempre come primo violoncello ha registrato cd per diverse case discografiche come Orfeo,Bongiovanni (negli anni 90 con l'O.F.M ) e nel 2014 per la Decca con l'”Orchestra Filarmonica Gioachino Rossini “di Pesaro.

Intensa e lunga la collaborazione in qualità di primo violoncello con il violinista Antonio Bigonzi prematuramente scomparso nel 2008.

In qualità di duo violoncello e pianoforte ha tenuto concerti in numerose città Italiane,ha al suo attivo numerose e valenti collaborazioni, fino al 1989 con il pianista Enrico Pace, ha partecipato a Festival come la “Sagra Musicale Malatestiana di Rimini”nel 2012 con il pianista Enrico Meyer e le edizioni 2012 e 2013 di “Armonie della Sera” con il pianista Marco Sollini ,insieme al quale ha collaborato nel 1991 all'incisione di un CD per la “Rusty Records”.e nel 2013 andando in onda su Rai Radio 3 Nazionale (Radiotre Suite) con la registrazione tratta dal festival “Armonie della Sera” 2012 (12 variazioni su tema di Haendel di L.Van Beethoven) .

Nel 2014 sempre Rai Radio3 suite ha trasmesso dal festival “Armonie della Sera” 2013 l'interpretazione della “melodia” di P. Mascagni per violoncello e pianoforte.

Nel 2014 è stato presente nel cartellone della Stagione Concertistica di Senigallia (AN) (Rotonda sul Mare),suonando assieme al pianista Marco Sollini famosi brani per violoncello e pianoforte come " l'Arpeggione" di Schubert.

E' titolare della classe di violoncello da oltre un decennio presso l'Istituto Superiore di Studi Musicali “G.Lettimi” di Rimini dove ricopre anche il ruolo d'insegnante di quartetto.

Share button