Colaci Domenico - Violino

Domenico Colaci, nato a Cesena, ha compiuto gli studi musicale presso l’Istituto Musicale “A. Corelli” della sua città, diplomandosi quindi in violino presso l’Istituto Musicale Pareggiato “G. Verdi” di Ravenna. Contemporaneamente ha conseguito la Maturità Scientifica ed ha frequentato la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Bologna sostenendo quasi tutti gli esami e i tirocini pratici previsti dal corso di laurea. Ha fatto parte per alcune stagioni dell’Orchestra dell’Emilia Romagna “A. Toscanini” e di altre orchestre lirico-sinfoniche suonando in numerose città italiane. Collabora frequentemente con l’Orchestra Sinfonica della Repubblica di S. Marino.

Ha partecipato a corsi di formazione e di perfezionamento di violino, musica da camera e orchestra con vari docenti tra i quali G. Adamo, B. Giuranna, M. Marvulli, R. Filippini. M. Pradella.

E’ stato tra i fondatori dell’Orchestra da Camera della Romagna “A. Corelli”, esperienza che gli ha dato la possibilità di collaborare in numerosi concerti, ricoprendo il ruolo di I violino e di solista, con importanti musicisti: P. Maag. M. de Bernart, C. Rossi, M. Quarta, A. Bernard, M. Brunello, S. Gazzelloni, D. Asciolla, E. Pastorino e An Li Pang, L. Pavarotti, A.C. Antonacci, K. Ricciarelli, C. Gasdia ecc.

Contemporaneamente ha svolto anche attività concertistica in varie formazioni cameristiche: duo violino e pianoforte, violino e chitarra, trio, quartetto, quintetto e formazioni varie di musica barocca. Ha tenuto concerti in molte città italiane, in Germania, Svizzera, Francia e Croazia. Ha partecipato a registrazioni discografiche e televisive.

In campo didattico ha insegnato Educazione Musicale nella scuola media, Violino nei corsi sperimentali ad indirizzo musicale ed inoltre presso il Liceo Musicale “A. Masini” di Forlì e l’Istituto Musicale Pareggiato “G. Verdi” di Ravenna.

E’ stato collaboratore presso i corsi per orchestra organizzati dalla Regione Emilia Romagna, della Provincia di Bologna e dal comune di Rimini, seguendo anche la musica d’insieme per archi e il quartetto.

Ha fatto parte, in veste di rappresentante del Ministero della Pubblica Istruzione, del Consiglio di Amministrazione del Conservatorio “B. Maderna” di Cesena.

E' stato Direttore dell'Istituto Musicale "G. Lettimi" dal 2010 al 2015.

Share button